Home » Tematiche » Igiene degli spazi » Prevenzione e controllo della contaminazione da Legionella

Prevenzione e controllo della contaminazione da Legionella

2 minuti di lettura
28 Maggio 2020

Nel rapporto del 17 maggio dal titolo indicazioni per la prevenzione del rischio Legionella nei riuniti odontoiatrici durante la pandemia da COVID-19 l'ISS stila delle linee guida per prevenire il rischio da Legionella.

Per effetto dei diversi provvedimenti normativi recanti misure in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19 (da ultimo il DPCM 26 aprile 2020) si è avuta una sospensione o una drastica riduzione di alcune attività e nella frequenza e nella gestione di molti edifici associati a dette attività. Tra queste, merita una menzione la riduzione considerevole dell’erogazione delle prestazioni odontoiatriche con conseguente fermo tecnico di molti riuniti. Pertanto, a causa del ristagno dell’acqua e in seguito alla conseguente formazione di biofilm e, quindi, alla maggiore proliferazione di microrganismi a cui esso è associato, è possibile considerare aumentato il rischio di infezione da Legionella. 

Pubblichiamo integralmente il documento dell'ISS in cui si affrontano i punti chiave da ricordare nella prevenzione e nel controllo della contaminazione da Legionella.

Come eseguire un attento controllo del riunito odontoiatrico.

Quali sono le azioni da intraprendere per il controllo ordinario.

Quali invece le azioni da intraprendere per il controllo straordinario in conseguenza della ridotta o assente attività lavorativa.

In quali casi avviene la messa fuori servizio del riunito odontoiatrico.

Come eseguire la riattivazione del riunito odontoiatrico, nel caso in cui i riuniti sono stati non operativi per 1-2 settimane: è infatti molto alta la probabilità di formazione di una notevole quantità di biofilm e, quindi, di aumento delle concertazioni di Legionella.

Anche i sistemi a osmosi inversa e le relative tubazioni possono essere colonizzati se, per un certo periodo di tempo, anche breve, non utilizzati. Ecco cosa fare.

Vale la pena ricordare che la ricerca di Legionella è raccomandata almeno una volta all’anno e ogni qualvolta si verifichi un caso di malattia tra il personale o i pazienti.

Gestione del registro degli interventi effettuati.

Versione integrale disponibile qui!

Prevenzione e controllo della contaminazione da Legionella - Ultima modifica: 2020-05-28T15:00:56+01:00 da Redazione

Lascia un commento

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram